CUGGIONO -MI

Indirizzo e numero civico
Piazza XXV Aprile, 4
Città
Cuggiono (Mi)

Le prime tracce di insediamenti umani nel territorio di Cuggiono risalgono all'epoca gallica. La storia di Cuggiono è strettamente legata a quella dei Crivelli, una famiglia nobile della quale si hanno notizie storiche a partire dal 337 d.C. Cuggiono fu da sempre un rilevante centro religioso dell'area del Naviglio Grande, la chiesa di San Giorgio, da ricondursi ad una tradizione di origine longobarda, sorse probabilmente attorno all'VIII secolo. La chiesa di San Rocco venne costruita dalla "Schola di San Rocco" di Cuggiono nel XVI come voto di questa confraternita se la città fosse stata liberata dalla peste e dalla sifilide.

Villa Annoni è una maestosa villa neoclassica, risalente all'epoca napoleonica, edificata nel 1809 dall'architetto milanese Zanoja. L'edificio presenta una tipica pianta a "U" il che fa supporre che sia stata edificata su un edificio preesistente, risalente quasi certamente al Settecento. Di grande rilevanza è l'immenso parco realizzato in stile romantico con tratti all'inglese, è il secondo parco recintato più grande della Lombardia dopo quello di Monza.

Castelletto
è la "zona turistica" di Cuggiono, un tempo le famiglie nobili milanesi vi si recavano in villeggiatura e ancora oggi si può ammirare il bellissimo Palazzo Clerici con la sua monumentale scalinata che si affaccia sulle rive del Naviglio.
Oggi Castelletto offre un oasi di natura e di relax sia ai Cittadini che ai visitatori. La natura incontaminata del Parco del Ticino fa da scenario a tranquille passeggiate a piedi o in bicicletta su appositi percorsi ciclo-pedonali. Per gli amanti del relax e della fotografia le spiagge del fiume Ticino sono un'occasione per poter passare una giornata all'insegna della quiete e nel rispetto della natura.

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=/it/resource/poi/cuggiono-mi/&src=sdkpreparse
loading